Corsi

Alla Dipartimento di Architettura di Roma Tre i corsi di matematica iniziano mettendo gli studenti di fronte a modelli “costruibili” degli oggetti matematici. Questi modelli vengono poi utilizzati per dedurre le proprietà matematiche essenziali, che vengono quindi opportunamente formalizzate.

Il percorso si completa poi in senso esattamente opposto, quando, fiduciosi del nesso tra intuizione visiva, rappresentazione plastica e rappresentazione formalizzata, gli studenti spingono la loro intuizione verso sponde cui non era arrivata, e cui non avrebbe potuto arrivare, se non per ragionamento matematico, come nella costruzione di superfici non-orientabili.

 

Laurea Triennale in Scienze dell’Architettura

    obbligatori:

opzionali:


Lauree Magistrali offerte dalla Facoltà di Architettura

Esperienze passate

Metodi e modelli matematici per le applicazioni,Gian Marco Todesco

Geometrie costruttive, Stefano Converso, Roberto D’autilia